Pubblicato da: scudieroJons | ottobre 5, 2017

Il sudoku di mare – 1

alato1

Il sudoku che emerge dalle acque durante la bassa marea è un tipo di sudoku particolarmente difficile da risolvere.

Questo, per esempio, all’inizio ti illude mostrando una parvenza di semplicità. Infatti il numero 5 si riesce a inserire senza la minima difficoltà.

su1

Ma subito dopo le difficoltà aumentano e non si riesce ad inserire nessun numero.

A questo punto bisogna usare il metodo dei numeri che agiscono in coppia e vediamo che il 4 e il 9 si ritagliano due posti nel quadrato in basso al centro.

Non sappiamo ancora in quale casella andrà il 4 e in quale il 9, ma intanto sappiamo che i posti sono occupati.

Questo ci permette di inserire il numeo 1 con facilità.

Adesso prendiamo in esame le caselle contrassegnate dalle lettere A B C D e vediamo subito che nelle caselle B C D non possono esserci i numeri 4 e 9 che già sono nel quadrato, perciò nella casella A ci sarà un numero che sarà 4 o 9.

su9

Questo ci dice che nelle caselle B C D ci sono i numeri 1, 2 e 6.

su8

Esaminando il quadrato in basso al centro possiamo stabilire che nelle caselle E, F ci sono i numeri 3 e 6.

(continua)

Annunci
Pubblicato da: scudieroJons | ottobre 3, 2017

Il viaggiatore insalutato

Pubblicato da: scudieroJons | ottobre 1, 2017

Ottobre

Vivian Lamarque

Gioca al volano
e piano piano saltella
sui prati del parc
oh!
Lo stupore della paperetta
sulla barchett
ah!
E il cuorici
no!
No, no: basta,
con il bamboleggio,
linciate le bambolenci!
Fatemi vedere le interiora di tanta bravura!

Pubblicato da: scudieroJons | settembre 30, 2017

Fred, porta giù le bambole!

In quale film di un grande regista italiano compaiono queste cinque belle ragazze stralunate?

1 – Blow-Up

2 – Zabriskie Point

3 – Professione: reporter

Pubblicato da: scudieroJons | settembre 29, 2017

Cinema Cult – 73 – Viale del tramonto

VIALE DEL TRAMONTO

Pubblicato da: scudieroJons | settembre 28, 2017

In principio era la noia

Prima della creazione della donna, il mondo era un posto molto noioso. Non c’era bisogno di lavorare perché la terra offriva generosamente i suoi frutti, e non c’era proprio niente altro da fare. Ogni giorno ci si ritrovava sempre tra i soliti amici, e si facevano sempre le stesse cose noiose, e il tempo non passava mai.

Pubblicato da: scudieroJons | settembre 27, 2017

Quando l’amore viene…

Quali alate parole, aggiunte al titolo, completano un immortale verso della poesia popolare italiana?

1) sentiamo tutt’a un tratto squillare il campanello.
2) ha risposto al suono di un campanello.
3) senza suonare il campanello.
4) è la campanella dell’ultimo giro.
5) i buffoni con i campanelli.
6) il campanello suonerà.
7) suona il campanello e scappa!
8) è sempre un campanello d’allarme.

Pubblicato da: scudieroJons | settembre 23, 2017

Faccia (di bronzo) a faccia

Pubblicato da: scudieroJons | settembre 22, 2017

Cinema Cult – 72 – Camera con vista

CAMERA CON VISTA

Pubblicato da: scudieroJons | settembre 21, 2017

Che domande!

— Ma tesoro, amerai anche il mio cervello, eh?

— Una cosa per volta.

Priscilla Lane a Cary Grant che la bacia con passione, Arsenico e vecchi merletti.

I Love You from Matthijs_Vlot on Vimeo.

« Newer Posts - Older Posts »

Categorie