Pubblicato da: scudieroJons | agosto 6, 2017

La contentezza

Per aver cercato un paio di volte in rete notizie del saggio di Christina Berndt, La scienza della contentezza, l’implacabile motore intelligente della pubblicità ha continuato a bombardarmi di messaggi che riguardavano il libro, e alla fine ho soccomb… ho soccomba… ho soccombu…
Insomma sono stato costretto a soccombere alla visione della paperetta che galleggia contenta in un bicchiere mezzo pieno e sono andato a leggere le anticipazioni del testo che ci vengono fornite da Google.
Non ci sono grandi sorprese, e nemmeno me ne aspettavo; però ho trovato nel libro la spiegazione scientifica di quello che si conosce da tempo immemorabile, perché ripetuto dalle fiabe popolari e dai filosofi, sulla difficoltà di raggiungere la felicità e, una volta raggiunta, di poterla mantenere se non per pochi momenti. Perciò, a mio parere, una chiusa più giusta per le fiabe sarebbe: E vissero tutti felici per qualche istante e contenti per il resto del tempo.
Nel libro appare anche il riferimento al cantautore tedesco Philipp Dittberner e alla sua canzone Wolke 4. In questa canzone l’autore raccomanda di non lasciare mai la nuvola del livello quattro, quello mediano, il livello dell’aurea mediocritas, perché si ricorda sempre di quanto ha sofferto precipitando dal settimo cielo dove si era trovato in un giorno di felicità.

Un avvertimento, che non appare nella parte visibile su Google, e che è riportato dal giornalista del Venerdì di Repubblica che ha scritto la recensione, mi sembra meritevole di essere condiviso: “Il cervello è plastico, e si adatta a ciò a cui pensiamo di più: se indugiamo troppo spesso sulle negatività, le preoccupazioni, l’autocritica, addestriamo i neuroni ad essere ipersensibili a minacce, perdite, sensi di colpa”.
Perciò è utile ogni tanto abbandonare i pensieri gravi per dedicarsi interamente ad argomenti piacevoli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: