Pubblicato da: scudieroJons | luglio 6, 2017

Il sudoku completo – 4

Nel riprendere le operazioni di risoluzione del sudoku, per fortuna non dobbiamo lavorare molto: la sesta traversa è mancante di un solo numero, il 6, e lo possiamo inserire tra 1 e 9 senza troppa fatica.

Nel quadrato mediano di destra ci sono ancora due caselle vuote, e mancano i numeri 4 e 5. Un numero 4 presente sul quadrato mediano di sinistra ci offre l’opportunità, con il solito metodo, di escludere una casella per il numero 4, che possiamo inserire nell’altra casella, libera da blocchi.

Veniamo ricompensati per l’inserimento del precedente numero con la possibilità di inserire a colpo sicuro il numero 5 nell’ultima casella vuota del quadrato.

Anche sulla quarta traversa c’è una sola casella vuota, e noi vi inseriamo il numero 5, che è l’unico che manca.

Stiamo raccogliendo i frutti del duro lavoro eseguito in precedenza. Anche nella sesta colonna c’è una casella vuota, e siccome l’unico numero che manca è il 6, lo inseriamo.

Anche nella quinta colonna manca un numero 6. La presenza di altri numeri 6 nelle adiacenze ci impone di inserirlo nella casella del quadrato centrale che rimane esente da blocchi.

Possiamo quindi completare il quadrato centrale inserendo nell’unica casella ancora vuota il numero 9, che mancava.

Nel quadrato sottostante non c’è ancora il numero 9. Con l’aiuto del 9 del quadrato centrale escludiamo una casella, e quella che rimane è l’unica in cui si possa inserire il numero 9.

Bisogna ammetterlo: arrivati a questo punto non c’è più lo stress dell’enigma. I numeri si inseriscono con estrema facilità. Completiamo il quadrato inferiore inserendo il numero 8 nell’unica casella ancora vuota.

Nel quadrato in alto, in corrispondenza della quarta colonna manca un numero, il 3 e lo inseriamo.

Adesso, per completare l’ultimo quadrato, l’ultima traversa e l’ultima colonna che hanno ancora una casella vuota, inseriamo un solo numero, l’unico che manca, che se non mi sbaglio è il numero 8, e il diagramma è risolto.


Non è stato molto difficile, ma poiché lo scopo di questa serie di post è di fornire un modesto aiuto a chi non ha mai avuto la possibilità di ricevere spiegazioni sulle modalità di risoluzione del sudoku, non sarebbe stato troppo utile affrontare un diagramma eccessivamente impegnativo. I diagrammi vengono classificati per la quantità maggiore o minore dei numeri presenti in partenza. Il diagramma che abbiamo risolto era classificato di livello “avanzato”, ma ce ne sono anche di livello ” medio” e “facile”, che sono i più adatti a chi deve cimentarsi per le prime volte da solo.

Ricordiamo ancora una volta: durante la risoluzione del sudoku non si va alla ricerca della casa in cui si possa inserire un dato numero; si devono cercare tutte le case in cui quel numero è escluso. Quando sono state trovate tutte le caselle impossibili, l’unica che rimane è quella che stiamo cercando.

Mentre scorrono i titoli di coda, rivediamoci le scene più avvincenti (si fa per dire) alle quali abbiamo assistito durante le operazioni di risoluzione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: