Pubblicato da: scudieroJons | giugno 1, 2017

Giugno

Io sono nessuno! Tu chi sei?
Sei nessuno anche tu?
Allora siamo in due!
Non dirlo! Potrebbero spargere la voce!

Che grande peso essere qualcuno!
Così volgare – come una rana,
che gracida il tuo nome – tutto giugno
ad un pantano in estasi di lei!

Emily Dickinson

Annunci

Responses

  1. la prima poesia della Dickinson che capisco

    • Non ci credo! Non ci credo! Però potrebbe essere che un passaggio troppo brusco dalle tue abituali letture di autori della vecchia e decadente Europa non sia l’ideale per entrare subito in sintonia con l’ingenuo candore dell’America rurale dell’ottocento. Forse passando attraverso un poeta naif come Rodari lo scarto si avvertirà di meno. https://ultimacrociata.wordpress.com/2009/12/05/ghinea-nella-sabbia/
      Ciao : )


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: