Pubblicato da: scudieroJons | dicembre 17, 2016

Una settimana di tempo

Dopo aver strappato il foglietto, sovrapposto i frammenti, strappato, sovrapposto e strappato ancora una volta, un pensiero improvviso gli fece gelare il sangue.
Aveva creduto di strappare uno dei soliti impossibili buoni sconto che gli davano al supermercato, e si accorse che invece aveva fatto a pezzi il promemoria dove aveva annotato i nove nomi che non doveva assolutamente dimenticare se voleva svolgere al meglio il suo compito.

novenomi
Per poter incitare i pigri e lodare i meritevoli, aveva la necessità assoluta di gridare i loro nomi, e da quando non si fidava più completamente della propria memoria era stato costretto a scriverli su quel foglietto.
“Proverò a ricomporlo – decise, e guardando il cumulo di cubetti che si scioglievano lentamente nell’orologio a ghiaccio, si sentì sollevato – Ho giusto una settimana di tempo, ce la posso fare!”

LA SOLUZIONE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: