Pubblicato da: scudieroJons | luglio 7, 2016

Prima del finale

donnescacchi3

In una partita a scacchi, l’avversario più scomodo da affrontare è quello che più ci assomiglia, per la cura maniacale delle simmetrie delle catene di pedoni, per la propensione alla semplificazione della posizione mediante i cambi, o per il rifiuto ostinato di mettere piede nelle piccole trappole che gli  andiamo tendendo.
Con un avversario simile è quasi inevitabile arrivare a un finale di partita molto equilibrato, e non basta il vantaggio di un pedone  guadagnato per una sua piccola distrazione, e nemmeno la cattura forzata di un secondo pedone, perchè fino a quando sulla scacchiera ci sono ancora le due regine e non c’è un modo sicuro per obbligare l’avversario al cambio, la partita non può dirsi finita.
Poiché la regina da sola non basta per dare lo scacco matto e l’aiuto di un pezzo minore è poco influente, nel finale non resterà altra scelta che portare alla promozione uno dei pedoni liberi, per ottenere una regina nuova che raddoppi le possibilità di dare lo scacco matto.
Ma non è un’impresa facile accompagnare un pedone illeso fino all’ultima casella, perchè nello stesso tempo bisognerà pensare a proteggere i nostri pedoni arretrati,  che se fossero lasciati incustoditi sarebbero predati in poche mosse, e il nostro re, inevitabilmente scoperto, sarebbe bersagliato dagli scacchi della regina avversaria.

Ma… un momento! Ho detto che questo accadrà quando saremo giunti nel finale di partita. Allora non ci siamo ancora arrivati? Infatti quando sulla scacchiera ci sono ancora tutte e due le regine è prematuro parlare di finale di partita. E se siamo ancora nel centro di partita questo significa che sono ancora possibili attacchi con reali minacce di matto o di guadagno di materiale. Bisogna solo cercarli.
E allora non perdiamo il tempo e l’occasione: l’avversario non deve arrivare a giocare un finale troppo equilibrato e pieno di incognite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: