Pubblicato da: scudieroJons | febbraio 18, 2016

La durata dell’amore

Sempre più frequentemente i giornali si divertono a spargere il terrore tra i lettori, ingigantendo le difficoltà che si incontrano in ogni campo della vita, compresa la vita di coppia.

valeria

Oggi, per esempio un giornale ci annuncia che Valeria Golino ha lasciato Riccardo Scamarcio, e la notizia ci fa precipitare nell’incubo più allucinante.
“Come farò io – è il pensiero assillante di ogni uomo comune – a salvaguardare la durata della mia vita di coppia, se perfino un bel tenebroso come Scamarcio a 36 anni può essere gettato via come un limone spremuto da una splendida cinquantenne?”

E per completare il processo di disorientamento dei lettori maschi, lo stesso giornale pubblica anche un elenco di “25 cose che le donne dicono e gli uomini non capiscono”.
La maggior parte si possono suddividere in due grandi gruppi.
Nel primo:
1) “Niente…” Vuol dire “tutto”. Se la tua donna dice “niente”, ti conviene scoprire in fretta cosa voglia dirti…
3) “Gira al largo”. No, non mostrarti carino, non cercare il riavvicinamento, non fraintendere, non considerarlo un permesso. Va preso alla lettera, è un divieto.
4) “No”. Vuol dire no. Punto.
5) “Sì”: in alcuni casi vuol dire “no”. Ci sono eccezioni ed è davvero difficile distinguere un vero sì da un falso. Statisticamente, l’uomo sbaglia sempre.
6) “Forse”. Vuol dire comunque “no”.
7) “Sarebbe bello se…” Il “se” nasconde sempre un ordine categorico.
9) “Ok”. Non è mai un “va bene”, significa solo che lei ha bisogno di tempo per pensare alla giusta punizione per te.
15) “Grazie!”. Vuol dire “grazie!”. Respira, rilassati, rispondi “prego”.
16) “Grazie molte!”. Sottile differenza con il precedente, vuol dire l’esatto contrario. Sarcastico. Non rispondere mai “prego”.
25) “Non voglio parlare di questo”. Lei vuole parlarne, eccome, ma al momento vuole che tu te ne vada perché sta raccogliendo prove contro di te.

Nel secondo:
10) “Mi stai ascoltando?” No, non la stavi ascoltando. Non ci sono mai prove sufficienti a provare il contrario. Arrendersi subito è la sola cosa tu possa fare.
19) “Dobbiamo parlare…” Sei morto.
20) “Cosa stai facendo?” Non è una domanda, significa: “stai facendo qualcosa di sbagliato”.
21) “Devi farlo proprio ora?” Anche questa non è una domanda, significa interrompi subito e preparati a ricevere ordini.
22) “Devi imparare a comunicare”. Comunicare significa “essere d’accordo con me”.
23) “Non sono arrabbiata!!!”. È arrabbiata.
24) “Abbiamo bisogno…” = Lei vuole qualcosa.

Per fortuna, cercando presso altre fonti, troviamo anche esempi positivi, che ci confortano, perché ci insegnano ad adoperare gli strumenti adatti per far durare un amore anche più di trent’anni.

Ma se per superare indenni il traguardo dei trent’anni è sufficiente un piccolo sacrificio da parte dell’uomo, come quello di imparare a cucinare, per arrivare a far durare un amore oltre settant’anni ci vuole ben altro. Occorre compiere uno sforzo estremo: ci si deve comportare esattamente come ci si comportava a tredici anni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: