Pubblicato da: scudieroJons | settembre 30, 2015

Figure da bischeri

paglia

Monsignor Vincenzo Paglia, toscano, presidente del Pontificio Collegio per la Famiglia, è stato contattato al telefono da un comico che si è spacciato per Matteo Renzi, il nostro amato presidente del Consiglio, suo conterraneo, e i due si sono intrattenuti dialogando come se fossero al bar, perché evidentemente tra loro esistono rapporti di amicizia di vecchia data. L’argomento della conversazione era l’onesto sindaco di Roma, Ignazio Marino, che da quando ha introdotto al Comune di Roma la trascrizione dei matrimoni gay contratti all’estero, è uscito dalle buone grazie della Chiesa, che lo vuole far fuori il prima possibile.

Monsignor Paglia ha informato il falso Renzi che papa Francesco era furibondo per il fatto che Marino si fosse presentato in modo assolutamente inopportuno, praticamente da imbucato, a Filadelfia, negli Stati Uniti, agli incontri del papa che era in visita per la celebrazione della Festa mondiale della Famiglia.

Concludendo la sua conversazione, monsignor Paglia, mettendo da parte l’abituale finzione di carità cristiana, ha detto che in quella circostanza Marino “ha fatto una figura da bischero”.

E lui, monsignor Paglia, che figura crede di aver fatto parlando in quel modo così sregolato con uno sconosciuto che gli ha fatto credere di essere un suo amico?

La figura del citrullo?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: