Pubblicato da: scudieroJons | luglio 24, 2015

Annunci economici

antico

Causa ristrutturazione appartamento, vendo oggetti d’arte e di antiquariato appartenuti ad alcuni gentiluomini libertini dei secoli diciottesimo e diciannovesimo.

Lotto n° 1: Vasca da bagno in marmo nero, appartenuta a un califfo della stirpe degli Abassidi, nipote di Haroun al Raschid. Se ne era servito per l’ultima volta, assieme alla sua amata, la dolce Nouronihar, alla cui bianchezza il marmo dava mirabile risalto, durante una pausa del viaggio per raggiungere il palazzo del fuoco sotterraneo, prima che l’arrivo della malefica principessa Carathis, madre del califfo, lo distogliesse bruscamente dai suoi ozi lascivi. Con l’applicazione di piedini in bronzo dorato a forma di zampa di leone può magnificamente figurare nel privé di una nobildonna dotata di intensa sensibilità artistica.

Lotto n° 2: Quadro raffigurante vecchio malvissuto e devastato da anni di stravizi, in grandezza naturale, olio su tela del pittore Basilio Hallward. Curiosamente nel catalogo delle opere di questo pittore, certo per una svista del compilatore, il quadro viene catalogato come “Ritratto di giovane gentiluomo”. L’accurato restauro ha messo in luce la presenza di residui d’oro nei radi capelli, di sprazzi di porpora nelle labbra sensuali, benché contorte, e di tracce d’azzurro negli occhi gonfi e afflosciati. Adattissimo per un regalo di matrimonio.

Lotto n° 3: Carapace di tartaruga, vuoto, dorato superiormente e contornato da una fascia rossa, appartenuto ad un gentiluomo che amava contornarsi di oggetti rari e preziosi. Incastonate sulla superficie, a formare un motivo floreale giapponese, troviamo un trionfo di crisoberilli verde asparago, peridoti verde porro e olivine,  i rami in almandina e uvarovite di rosso violaceo, con i fiori composti di cenere azzurra, turchesi occidentali, occhi di gatto di Ceylon e cimofani. Allegato certificato originale, molto dettagliato, del lapidario.
Un successivo proprietario ha eseguito delle modifiche al lato inferiore, in modo che il guscio possa essere indossato da un cane di piccola taglia o da un gatto di grandi dimensioni.
Particolarmente indicato per chi vuole che il proprio piccolo amico a quattro zampe non passi mai inosservato in nessuna circostanza.
tartaruga
Telefonate lontano da ore pasti, perché non c’è niente di più seccante dello squillo del telefono mentre si sta mangiando.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: