Pubblicato da: scudieroJons | luglio 13, 2015

Anni sessanta

sessanta– Jons! Jons! Vieni qui!
– Arrivo subito, Signora Scannapieco! Devo andare alla lavagna?
– Non fare lo spiritoso, Jons. Ti ho chiesto di venire qui perché ho messo le cosce di pollo a rosolare e non posso allontanarmi dai fornelli.  Lo sai bene che non abbiamo una lavagna in casa.
– E’ vero. E’ una mancanza notevole. Qualche volta mi sono soffermato a pensare per quale incomprensibile motivo possa essere accaduto questo.
– E’ molto semplice: perché tu non hai voluto.
– Allora le ragioni sono certamente importanti.
– Lasciamo stare. Che stavi facendo, Jons?
– Ascoltavo un po’ di musica da internet. Vecchie canzoni.
– Allora non pensavi a me?
– Certo che pensavo a te! Ascoltavo musica e pensavo a te. Riesco a fare due cose alla volta. A volte anche di più.
– Infatti. Ti sentivo anche borbottare qualcosa…
– Non stavo borbottando. Stavo canticchiando a mezza voce sulle note di una canzone che mi piace tanto.
– Credo di aver riconosciuto il motivetto. Non era per caso quella canzone che dice:
“Se avessi detto sempre a me la verità
noi oggi non saremmo a questo punto qua
Avrei risparmiato a questo cuor
l’amore che ho sprecato per offrirlo a te
Che niente mi puoi dar…
e adesso te ne puoi andar.
Ho dato tutti i baci che potevo a te
A tutto ho rinunciato e non lo so perché
Se avessi capito che tipo sei
io non avrei bruciato tutti i sogni miei
Ma no non ti scusar…
e adesso te ne puoi andar” ?
– Sì, era questa! Che bella canzone!
– E intanto pensavi a me?
– Sì… cioè, no! Certo che no!
– Non rispondere affrettatamente. Rifletti con calma. Allora, pensavi a me, sì o no?
– Ehm… Non era quella la canzone.
– Come no? Ma se ho riconosciuto la musica!
– La musica è la stessa, ma tu hai pensato alla cover; io invece stavo ascoltando la canzone originale in inglese, quella che, tradotta, dice:
“Non so che cos’è che mi fa amarti così.
So solo che non ho mai voglia di staccarmi da te.
Da quando ci siamo incontrati mi hai conquistato.
E’ proprio vero, ho solo voglia di stare con te.
Non importa dove tu vada o quello che fai.
Voglio passare ogni momento della mia vita con te.
Non credevo che avrei potuto innamorarmi di te fino a questo punto.
E’ pazzesco, ma è vero, ho solo voglia di stare con te.”
E intanto che canticchiavo pensavo a te. E’ andata così, ne sono sicuro.
– Va bene, Jons. Ti metto 9. Però ci metto un puntino accanto al voto, per ricordarmi di aspettare la prossima verifica per confermartelo.
– Ti manca tanto la scuola, eh Carmelì?!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: