Pubblicato da: scudieroJons | luglio 10, 2015

EXPO segreto – 8

Expo 2015, per la prima volta in Italia si può mangiare carne di coccodrillo
Lo Zimbabwe mette in vendita i “Crocoburger” ottenendo la deroga speciale. Il console garantisce: “Grande qualità e niente grassi”.

Mangiare carne di coccodrillo in Italia: da oggi si può. Dove? Ovviamente all’Expo, nel Cluster dei tuberi e dei cereali. Merito dello Zimbabwe che ha aperto il corner per la preparazione e la vendita dei Crocoburger: hamburger di coccodrillo serviti tra le due classiche fette di pane e corredate di melanzane, zucchine, peperoni e salsa di Baobab con peperoncino.
La pietanza viene proposta in menù con patate arrosto e un succo di Baobab al costo di 15 euro. Si tratta di una vendita possibile grazie alle deroghe previste per Expo, e autorizzata dopo le analisi zooprofilattiche sulla carne condotte a Brescia. Attualmente, lo Zimbabwe ha portato in Italia per il proprio spazio a Expo 1 tonnellata di carne di coccodrillo proveniente da un allevamento nei propri confini nazionali da 200mila coccodrilli all’anno, ma già sono pronte altre quantità.

coccocarne2
“Questa è una carne leggera, che non ha grasso, e di grande qualità – ha detto il console dello Zimbabwe, Georges El Badaoui – e le analisi zooprofilattiche condotte a Brescia per noi non sono state un fastidio, ma una piacevole conferma della sua bontà. Questa carne viene da Kariba, città sul lago creato a partire da una diga fatta dagli italiani”. Del resto nelle locandine che pubblicizzavano la messa in commercio (limitato all’Expo) del nuovo prodotto, si spiegava che “la carne di coccodrillo contiene meno grassi del pollo, è ricca di proteine ed è anche amica del cuore, per i suoi bassi livelli di colesterolo. E secondo la medicina tradizionale cinese può curare raffreddori e asma”.

Nella marea di visitatori del cluster dello Zimbabwe si fa notare prepotentemente un testimonial d’eccezione, il famoso Mick “Crocodile” Dundee. Ne approfittiamo per rivolgergli alcune domande.

dundee2
– Mister Dundee, grazie di essere venuto a fare un “giro in giro” all’Expo. Ha sentito il console dello Zimbabwe, che ha parlato di “amica del cuore”? Lei che certamente l’ha conosciuta bene, ci può dire qualcosa di più dei pregi di quella carne?
– Molto volentieri! Era di una tenerezza indescrivibile, aveva un profumo stordente, mi dava un piacere irresistibile. Quelle cosce sode, quei fianchi flessuosi, quel petto fremente…
– Scusi, Mister Dundee, forse non ho capito bene. Ma dove ce l’ha il petto il coccodrillo?
– Coccodrillo? Chi ha parlato di coccodrilli?

Annunci

Responses

  1. Sono andata a controllare la notizia, ché lo credevo uno scherzo. Sinceramente penso che, rimanesse come unica carne al mondo hamburger di questo genere, mi farei vegetariana. Come fanno a gestire la macellazione dei coccodrilli? Immagino li ammazzino con cura magari quando sono ancora cuccioli. E gli animalisti cosa dicono a proposito? E soprattutto : che gli danno da mangiare a ‘ste bestie, granoturco?

    • In un post precedente avevo immaginato che il cocco (drillo) bello, antico richiamo da spiaggia, fosse una mostruosità immaginaria. Invece era già tutto vero. E’ possibile che all’inizio la carne fosse considerata un sottoprodotto nel processo di produzione della pelle per scarpe e borsette. Col tempo qualcuno avrà pensato che quella che in principio era un tipo di carne a buon mercato per africani poveri e denutriti potrebbe diventare un prodotto pregiato per europei ricchi e obesi. Prima di diventare vegetariana puoi sempre fare un tentativo di assaggio con il caviale di lumaca http://www.lalumacamadonita.it/it/shop-online/caviale-di-lumaca-41-detail.html
      Ciao : )


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: