Pubblicato da: scudieroJons | giugno 1, 2014

Se non ci sei…

Se non ci sei, mi sembra un sepolcreto
questo villaggio;
svanita è la malìa del paesaggio,
del verde idillio queto,
se non ci sei.

Se non ci sei, rifaccio il mio sentiero
a fronte bassa,
e i colli, i fior, la nuvola che passa,
tutto mi è strano e nero,
se non ci sei.

Se non ci sei, se non ti leggo in volto
che sai ch’io t’amo,
che irrequieto ti sogno e ti chiamo,
che il raggio mio m’e tolto,
se non ci sei;

se non ci sei, mi avvinghia oscuramente
nelle sue braccia
la Noia, incùbo dalla tetra faccia;
l’ore son nebbie lente,
se non ci sei;

ma se ti trovo, sfuggon via col volo
delle farfalle;
ride la casa, un cantico è la valle,
un trillo d’usignuolo,
quando ti trovo!

Giovanni Camerana

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: