Pubblicato da: scudieroJons | gennaio 8, 2014

Il matto del corridoio

Alcuni errori nella fase di apertura costringono il nero a manovrare in spazi ristretti per eliminare un pericoloso avamposto del bianco costituito da un cavallo sostenuto da un pedone.
Le successive schermaglie tra le regine rispondono a una esigenza soprattutto psicologica: non si deve consentire al giocatore che attacca di posizionare i propri pezzi a suo piacimento. L’ostinato rifiuto del bianco di accettare lo scambio, cioè l’eliminazione reciproca delle regine, dimostra come egli riponga molte delle sue speranze di vittoria sull’azione della sua regina. Di norma non si deve soggiacere al pregiudizio di scegliere una mossa diversa da quella migliore solo per non ripetere la stessa mossa. Questa manovra e il cedimento finale del bianco avranno una conseguenza: arrivato al punto di dover cambiare obbligatoriamente la regina, per evitare danni peggiori, il bianco è spinto per inerzia a conservarla, per continuare i suoi attacchi sulla colonna h.
Una volta eliminate le regine il finale di torri e pedoni sarebbe chiaramente favorevole al nero, che ha due pedoni in più, anche se la procedura per vincere può essere molto lunga. Ma c’è un fatto nuovo: con l’apertura della colonna d le condizioni sono cambiate e la debolezza del re bianco, in precedenza ininfluente per l’assenza di colonne aperte, appare in tutta la sua gravità.
Bloccato tra il bordo della scacchiera e i suoi stessi pedoni dell’arrocco, il re bianco si trova in uno stretto corridoio dal quale non può uscire per difendersi da eventuali attacchi, perché le porte di tutte le stanze sono chiuse.
La torre, unico difensore contro i due attaccanti contro la casa d8, non può da sola evitare lo scacco matto, detto appunto “del corridoio”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: