Pubblicato da: scudieroJons | marzo 23, 2011

– Mi piacete, Barone! – E io sono pazzo di Voi, Contessa!

Può essere possibile giocare a fare gli innamorati e alla fine innamorarsi perdutamente?

Secondo Ernst Lubitsch, il grande regista di indimenticabili commedie brillanti, non solo è possibile, ma è anche un’ esperienza piacevolissima, che resiste anche all’intervento di una temibile rivale, come vedremo in seguito….

Annunci

Responses

  1. Adesso ho capito perchè si sente un ragazzino…

  2. mancava il video… cavolo sembro innamorata pure io  invece la mia è rinc…. eh sa c'è chi la testa per amore e chi come me la perde e basta!

  3.  grrrrrrrr ma qui non riesoc mai a postare i video uff…


  4. a me sembra impossibile che qualcuno sostenga il contrario…
    iniziare a giocare, in questi casi, ha già in sè il germe (cosciente) dell'idillio
    inutile negarlo, è lapalissiano, no?
    alzi la mano chi non l'ha mai sperimentato di persona
    ciao
    WW

  5. Come si dice: Dio li fa e poi l' accoppia           
    Buona serata scudiero

  6. Giocare a fare gli innamorati è già essere un po' innamorati.
    Al di là di tutto, Lubitsch era un grande.

    d.s.

  7. @ LadyLongthorn
    In effetti, Milady, lei mostra evidenti sintomi d' innamoramento… Mi dia ascolto, si faccia curare.
    Ciao : )

  8. @  W W
    I maestri della commedia brillante americana ci hanno abituati alle schermaglie, a volte anche molto accese, tra possibili innamorati, che però lasciano sempre intendere una perfetta sintonia nei loro rapporti, anche quando sono burrascosi. Non può accadere assolutamente niente invece quando due persone semplicemente non si capiscono.
    Ciao : )

  9. @ donnaflora
    Esiste anche la versione poetica:
    Dio li fa e poi li accompagna,
    un maccherone e una lasagna.
    Buona serata.
    Ciao : )

  10. @ D S
    Tempo fa sono stato colpito da una citazione di Balzac:
    Parlare d'amore è fare l'amore.
    Un po' è vero, ma si sa che i poeti e gli scrittori amano estremizzare.
    Ciao : )

  11. A pensare bene per me ha proprio ragione Balzac.
    Notte scudiero               

  12. @ donnaflora
    Sì, non ci volevo credere, ma mi sto convincendo anch'io.
    Buonanotte,  Donnaflora.
    Ciao : )


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: