Pubblicato da: scudieroJons | dicembre 29, 2010

Che aspetto avrà l’Anno Nuovo?

Aspettiamo che si ricostituisca il gruppo delle Lennon Sister per ascoltare una bella canzone che predispone l’animo alla formulazione di buoni propositi, in vista del Nuovo Anno.

Till the end of time, long as stars are in the blue
Long as there’s a Spring of birds to sing I’ll go on loving you
Till the end of time, long as roses bloom in May
My love for you will grow deeper with every passing day

Till the wells run dry and each mountain disappears
I’ll be there for you to care for you through laughter and through tears
So take my heart in sweet surrender and tenderly say that I’m
The one you love and live for till the end of time

Come accade spesso per gli anni, anche la musica talvolta ci ricorda qualcosa che abbiamo già sentito prima: ecco dove.

 

In questo momento, per me, l’Anno Nuovo ha l’aspetto solido ed elegante di questo bellissimo edificio neoclassico.

foto
Annunci

Responses

  1. Meraviglie delle meraviglie….
    non ci sono altre parole.
    Pezzo tostissimo !!!
    Grazie scudiero        

  2. .. è bellissimo l'edificio che hai fotografato

    .. riguardo a che aspetto avrà il nuovo anno chissà.. probabilmente ci porterà sia qualcosa di lieto che un po' meno.. a te auguro che il bilancio sia di quello che sta per finire che il nuovo si chiuda in positivo

    un caro saluto e Buon Anno

  3. Germania?

  4. no
    Vienna
    l'ho visto
    mangiati una sacher pensando per un attimo anche a me 🙂

  5. @ albafucens
    Anche se ci aspettiamo delle novità, nel nostro intimo non vorremmo mai un anno nuovo completamente rivoluzionario.
    Il simbolo che ho scelto per l'arrivo del Nuovo Anno sta lì da 140 anni e la musica che vi si esegue è ancora più vecchia. Ma è un'immagine pulita che ci distrae per un giorno da quella che oggi sporca la faccia dell'Italia.
    Buon Anno Nuovo anche a te!
    Ciao : )

  6. @ dorleans
    Sei una maga! Come facevi a sapere che nel mio frigo si trova una torta simil-sacher fatta in casa? L'ho personalmente suddivisa in tre strati.
    Con il metodo del filo.
    Auguri di Buon Anno!
    Ciao : )


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: