Pubblicato da: scudieroJons | dicembre 21, 2010

Barbara Berlusconi è più becera di suo padre

Forse Barbara Berlusconi crede che Mara Carfagna abbia abbindolato il padre per farsi nominare ministra.
Di certo non può amarla, perché una volta Berlusconi per farle un complimento esagerato aveva detto: «Se non fossi già sposato, la sposerei immediatamente».
E questo fatto la colpisce dolorosamente perché lei attribuisce il divorzio dei suoi genitori a Mara Carfagna, presa come simbolo di tutte le donne frequentate dal padre.
Ma questa è la stessa Barbara Berlusconi che il suo professore di filosofia, Massimo Cacciari, aveva definito “La mia migliore allieva”? Figuriamoci come dovevano essere le altre!
Noi non sappiamo cosa abbia detto Mara Carfagna a Berlusconi, quando si è sentita rivolgere la proposta di diventare ministra delle Pari Opportunità. Immagino che si sia schermita, dicendo che non se la sentiva, e che Berlusconi l’abbia convinta assicurandole l’assistenza di autorevoli esperti che l’avrebbero guidata.
Come nel ministero dell’Istruzione, i veri ministri, troppo ordinari per poter apparire al fianco di Silvio, stanno dietro le quinte, e aiutano le belle ragazze che ci mettono la loro avvenenza. Se c’è qualcosa di criticabile in questa maniera di scegliere i ministri, è con il responsabile, cioè con suo padre, che Barbara se la deve prendere.
La ragazza, e non è la prima volta, si sta dimostrando fortissima nell’arte di dare un colpo al cerchio e uno alla botte: “E’ ovvio che non sono d’accordo con un certo tipo di condotta, ma devo anche credere alle verità di mio padre”.

Le “verità” di Silvio Berlusconi: Che ridere!
Attaccare la Carfagna perché si lamenta, non sappiamo quanto a ragione, di essere discriminata in quanto donna, è la dimostrazione che il cervello di Barbara Berlusconi è contorto come di quello di Silvio Berlusconi.

Annunci

Responses

  1. tale pater tali fili

  2. la figlia del nostro primo ministro mi sembra intelligente, istruita e scaltra, con un buon futuro nella vita pubblica!  non è la prima volta che rilascia interviste che hanno successo mediatico, (certo è figlia di cotanto padre!),  ma come avrebbe potuto spiegarcelo meglio che da uno studio tv la 'valletta' è passata allo scranno parlamentare in auto blu e ora non può  lamentarsi! eletta a cornice d'una squadra di yesman, non ha ancora capito che il suo ruolo è puramente decorativo, ma non deve provare ad alzare la testa e qualcuno doveva pur dirglielo!

  3. @ LadyLongthorn, acquacotta
    A me sembra che Barbara sia solo molto furba. Usa una tecnica collaudata: a prima vista sembra che critichi il padre, per aver portato le vallette in politica. Poi accusa gli italiani di averle votate. Questo non è sempre vero: per le politiche, con le norme attuali, la gente vota per Berlusconi e si ritrova in Parlamento gente che non ha mai visto. Comunque è vero quello che dice Berlusconi: quelle giovani donne in genere sono laureate e sono più capaci di molti uomini. (E' molto più vergognoso quello che abbiamo fatto in Lombardia. Abbiamo votato un ragazzotto che ha fatto fatica a prendere la maturità alla scuola media superiore, e adesso fa l'accompagnatore del padre invalido con lo stipendio da consigliere regionale). Alla fine Barbara dimostra di rispettare il quarto comandamento e afferma di dover credere alle verità del padre, ma così facendo dimostra anche di avere una frequentazione molto discontinua con la verità.
    Ciao : )


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: