Pubblicato da: scudieroJons | luglio 24, 2009

Un inquietante episodio criminale

.

Bonnie e Clyde sono tornati

Dalle pagine di cronaca dell’Araldo della Bisiacaria del 24-7-2009.

I coniugi Visintin, titolari dell’omonimo negozio di abbigliamento e accessori di moda, sotto i portici del corso principale di Monfalcone, hanno denunciato uno strano tipo di rapina avvenuto ieri pomeriggio nel loro negozio. Una Golf rossa, modello 1979, si è fermata davanti alla porta e ne è sceso un uomo che è entrato nel negozio. I due rivenditori sostengono che benché nessuno avesse dato l’ordine, sono entrambi scattati sull’attenti, trovandolo naturale, visto l’aspetto autoritario del visitatore. Questi vestiva con pantaloni e camicia kaki, e sui due lati del colletto della camicia si vedevano dei fori, come se in precedenza vi fossero appuntate delle spille. L’uomo si è avvicinato al banco, e ha spiegato ai negozianti che all’esterno c’erano delle cineprese nascoste e che stavano effettuando delle riprese per scegliere le location del film “Bonnie & Clyde in Bisiacaria” di prossima lavorazione. Ha indicato la donna, che era rimasta al posto di guida della Golf, con il motore acceso e un casco da moto in testa, e ha spiegato che quella che vedevano era la maggiore esperta italiana del metodo di recitazione Stanislavskij e che lo stava provinando nel ruolo di rapinatore, e li ha pregati di collaborare, perché se non superava il provino, l’inflessibile direttrice del casting l’avrebbe inesorabilmente tagliato. E alle parole ha fatto seguire un eloquente gesto, passandosi la mano di taglio sulla gola, mentre la donna che era in auto sfoggiava un sorriso splendente e feroce, e annuiva con la testa. I negozianti, riferiscono, prefigurandosi il notevole aumento del flusso di clienti che sarebbe seguito all’uscita del film, hanno accettato di collaborare. L’uomo ha estratto allora una pistola Beretta calibro 9 e ha detto: “Questo è un modello del 1936, ma vi assicuro che funziona benissimo, i proiettili però li tolgo, per precauzione.” Così dicendo ha estratto il caricatore e lo ha messo nel taschino sinistro della camicia. Quindi ha intimato ai negozianti di fargli vedere tutte le sciarpe di cachemire, di vigogna o di altro materiale pregiato che avessero, e senza farsi vedere dalla sua complice, ha messo un biglietto da 50 euro sul banco, che la signora Visintin ha subito fatto sparire nel cassetto. Gli sono state presentate decine di sciarpe delle infinite tonalità del rosa, malva, viola, lilla, turchese, che l’uomo a sua volta mostrava speranzoso alla sua complice, che tutte le volte digrignava i denti e scuoteva vigorosamente il casco. Fino a quando il nostro aspirante Clyde ha sollevato con un gesto implorante una morbidissima sciarpina fucsia, calda e leggera nello stesso tempo, e l’esigente Bonnie ha mimato una silenziosa e irrefrenabile esplosione di gioia e ha detto di sì con il pollice. “Prendo questa – ha detto Clyde – l’ho vista ieri in vetrina che costava 50 euro, siamo a posto così?” “Fino a ieri costava 50, perché gèra i zaldi, – ha detto il negoziante – oggi costa 80 euri.” “Ma questa è una rapina!” è scappato da dire a Clyde, che però ha subito aggiunto “Chiedo scusa.”

Poi è rimasto pensieroso per qualche istante e sul suo volto sono passate decine e decine di espressioni, quasi tutto il repertorio di Raz Degan e Pietro Taricone, messi insieme. A un certo punto il Visintin ha indovinato quello che il rapinatore pensava. Anche il rapinatore aveva indovinato che Visintin aveva indovinato, ma non riusciva a indovinare se anche la signora Visintin avesse indovinato che lui aveva indovinato che il marito aveva indovinato. La signora Visintin aveva indovinato che il marito aveva indovinato che il rapinatore aveva indovinato, e cercava di indovinare se anche il rapinatore avesse indovinato che lei aveva indovinato che il marito aveva indovinato. Il rapinatore portò la mano al taschino sinistro e i coniugi Visintin alzarono le mani di scatto. Poi la mano andò al taschino destro e ne trasse 30 euro che il rapinatore posò sul banco senza farsi vedere dall’esterno.”Fazziamo 70, perché xè cliente novo!” disse la signora e restituì 10 euro al grato Clyde. Velocemente questi afferrò la sua sciarpina e uscito dal negozio si infilò nella Golf rossa che partì sgommando atrocemente, e facendo perdere le sue tracce. Agli atti dell’indagine gli inquirenti hanno acquisito, oltre agli identikit dei due rapinatori, anche la registrazione di una telecamera della vicina banca, che ha fornito un indizio a cui gli inquirenti attribuiscono particolare rilievo per il prosieguo dell’indagine. Il filmato mostra come per tutto il tempo in cui la Golf è stata ferma, la portiera del lato di guida è rimasta socchiusa, e la donna al volante ha tenuto poggiato sulla strada il piede sinistro, calzato da un elegantissimo anfibio.

Annunci

Responses

  1. 🙂

  2. orpo, questa estate gli anfibi vanno alla grande, credevo di averla solo io l’esclusiva.
    comunque se gli investigatori fossero andati sulla strada per fossalon alla prima fontanella li avrebbero trovati. bardata in quel modo rischiava di prender fuoco. avrebbero potuto vederla fare il morto a galla nella fontana.

  3. @ lavespista
    e cosa si aspettavano a fine luglio? lo sanno tutti che le sciarpe di cachemire e vigogna tengono molto caldo… ; )

  4. Me ne sono accorta troppo tardi: quest’anno il fucsia spopola. E tu ce lo confermi con un testo così piacevole, che l’ho letto tutto d’un fiato.
    Un caro saluto,
    ElisinoB

  5. @ ElisinoB
    Grazie, dire che sono lusingato è poco. Ma gran parte del merito va alla mia Musa Ispiratrice: io ho solo quello di averla invocata. Cari saluti anche a te. Ciao : )

  6. I delight in, cause I found just what I used to be taking a look for. You have ended my 4 day lengthy hunt! God Bless you man. Have a nice day. Bye


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: